Eirik Lamøy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eirik Lamøy
Dati biografici
Nome Eirik André Lamøy
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 177 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Sandefjord Sandefjord
Carriera
Squadre di club1
2002-2003 Harstad Harstad 39 (18)
2004-2005 Tromsdalen Tromsdalen 43 (3)
2006 Degerfors Degerfors 23 (2)
2007-2008 Tromsdalen Tromsdalen 37 (20)
2009- Sandefjord Sandefjord 109 (21)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 marzo 2013

Eirik André Lamøy (Harstad, 7 novembre 1984) è un calciatore norvegese, centrocampista dello Sandefjord.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Lamøy iniziò la carriera professionistica con la maglia dello Harstad. Il 7 gennaio 2004 fu però acquistato dal Tromsdalen, club militante in 1. divisjon.[1] Debuttò con questa maglia il 12 aprile dello stesso anno, subentrando a Bjørn Strøm nel pareggio per uno a uno in casa del Vard Haugesund.[2] Nel 2006, si trasferì agli svedesi del Degerfors, ma l'anno seguente tornò al Tromsdalen.[3]

Dal 1º gennaio 2009, passò al Sandefjord.[4] Debuttò per il club il 10 maggio, nella sfida valida per l'edizione stagionale della Coppa di Norvegia contro lo Stathelle: il Sandefjord si impose in trasferta per quattro a due.[5] Il 14 giugno 2009 esordì anche nella Tippeligaen, sostituendo Rune Hansen nel pareggio per uno a uno in casa del Tromsø.[6] Il 12 luglio arrivò il primo gol nella massima divisione norvegese, nel successo per due a uno contro il Fredrikstad.[7] Il 4 febbraio 2014 rinnovò il contratto che lo legava al Sandefjord per altre due stagioni.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò alla Coppa del mondo VIVA 2006 con la Selezione dei Sami, diventando capocannonniere della manifestazione con 6 reti, assieme a Tom Høgli e Steffen Nystrøm.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) HIL vil ha minimum 100.000 for Lamøy, nordlys.no. URL consultato il 03-03-2011.
  2. ^ (NO) Vard Haugesund 1 - 1 Tromsdalen, altomfotball.no. URL consultato il 03-03-2011.
  3. ^ (NO) Forsterker med Lamøy, itromso.no. URL consultato il 03-03-2011.
  4. ^ (NO) Lamøy til Sandefjord, nordlys.no. URL consultato il 03-03-2011.
  5. ^ (NO) Stathelle 2 - 4 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 03-03-2011.
  6. ^ (NO) Tromsø 1 - 1 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 03-03-2011.
  7. ^ (NO) Fredrikstad 1 - 2 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 03-03-2011.
  8. ^ (NO) To glade gutter, sandefjordfotball.no. URL consultato il 4 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]