Economia atomica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In chimica per economia atomica o efficienza atomica (in inglese atom economy o atom efficiency) si intende un metodo per valutare la resa di una reazione introdotto da Barry Trost nel 1995[1].

È un concetto introdotto con la chimica verde.

L'economia atomica di una reazione si può scrivere come:

 % \,Atom \,economy = \frac{Peso \,molecolare \,dei\, prodotti \,desiderati}{Peso \,molecolare \,di\, tutti \,i \,reagenti} \times 100

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Trost B. M., Atom Economy. A Challenge for Organic Synthesis in Angew. Chem. Int. Ed. Engl., vol. 34, nº 3, 1995, pp. 259–281, DOI:10.1002/anie.199502591.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]