Il Golem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Der Golem)
Il Golem
Golem Weneger 2.jpg
Una scena del film
Titolo originale Der Golem
Paese di produzione Germania
Anno 1915
Durata 85 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere orrore
Regia Paul Wegener e Henrik Galeen
Produttore Hanns Lippmann (non accreditato), Paul Wegener (coproduttore)
Casa di produzione Deutsche Bioscop GmbH
Fotografia Guido Seeber
Musiche vari
Scenografia Rochus Gliese
Interpreti e personaggi

Il Golem (Der Golem) è un film muto del 1915 diretto da Henrik Galeen e da Paul Wegener che veste anche i panni della magica creatura che ritorna in vita nel ghetto di Praga.

È considerato il primo film sul soggetto della leggenda del Golem; ma la pellicola, essendo andata perduta tranne pochi frammenti, è molto meno celebre de Il Golem - Come venne al mondo, il film che Wegener girò nel 1920 sullo stesso tema.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante degli scavi nel quartiere ebraico di Praga, alcuni lavoratori scoprono un'enorme statua d'argilla che viene portata in vita da un antiquario grazie ad una formula magica trovata in un vecchio libro.

La statua d'argilla, il Golem, diventa servitore dell'antiquario.

Quando il golem, innamoratosi inutilmente della figlia del suo padrone, capisce di non essere altro che un blocco d'argilla, impazzisce e comincia a distruggere tutto ciò che trova.

Alla fine, il gigante d'argilla cade da una torre andando in frantumi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Deutsche Bioscop GmbH

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film ebbe una prima mondiale in Germania il 15 gennaio 1915. Uscì anche in Giappone, il 2 dicembre del 1916. In Polonia fu distribuito nel 1919, con il titolo Golem. Negli Stati Uniti, uscì - distribuito dalla Hawk Film Company - con il titolo The Monster of Fate.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema