De ortu et progressu morum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De ortu et progressu morum
Altri titoli De ortu et progressu morum atque opinionum ad more pertinentium, Sull'origine e il progresso dei costumi e delle opinioni relative ai costumi
Autore Jacopo Stellini
1ª ed. originale 1740
Genere saggio
Lingua originale latino

Il De ortu et progressu morum, o De ortu et progressu morum atque opinionum ad more pertinentium, in italiano "Sull'origine e il progresso dei costumi e delle opinioni relative ai costumi", è un saggio in latino di Jacopo Stellini dato alle stampe nel 1740 e apprezzato da Cesare Beccaria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura