Cratere Tsu Chung-Chi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Tsu Chung-Chi
Tipo Crater
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 17°18′S 145°06′E / 17.3°S 145.1°E-17.3; 145.1Coordinate: 17°18′S 145°06′E / 17.3°S 145.1°E-17.3; 145.1
Estensione 28 km
Localizzazione
Cratere Tsu Chung-Chi
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Il cratere Tsu Chung-Chi è un cratere meteoritico lunare relativamente piccolo che si trova sulla faccia nascosta della Luna: giace a ovest-sudovest del cratere Leonov e a nord-est della vasta piana del cratere Mendeleev. A nord dello Tsu Chung-Chi si trova il Mare Moscoviense, uno dei pochi mari lunari presenti sulla faccia nascosta della Luna.

Si tratta di un cratere a forma di ciotola leggermente allungato verso nord-ovest. Ha subito un certo grado di erosione, il suo bordo meridionale è intaccato da un altro piccolo cratere a forma di tazza mentre parecchi minuscoli crateri sono visibili al suo interno. Le pareti interne sono semplici pendii che declinano verso il pavimento interno. Il cratere non presenta altre caratteristiche di rilievo.

Lo Tsu Chung-Chi è così denominato in onore del matematico e astronomo cinese Zu Chongzhi.

Crateri satellite[modifica | modifica wikitesto]

Per individuare i crateri satellite del cratere Tsu Chung-Chi si usa, per convenzione, identificarli nelle mappe lunari collocando una lettera sul lato del punto di mezzo del cratere satellite che risulta più vicino allo Tsu Chung-Chi.

Tsu Chung-Chi Latitudine Longitudine Diametro
W 18.5° S 143.3° E 24 km