Collages

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Collages
Autore Anaïs Nin
1ª ed. originale 1964
1ª ed. italiana 1996
Genere romanzo
Lingua originale inglese
Ambientazione Europa, America
Protagonisti Renate
Altri personaggi Bruce, Varda, il Console Francese, la moglie del Console, Nina...

Collages è un libro del 1964 della scrittrice americana Anaïs Nin.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Romanzo breve di ispirazione surrealista, Collages non ha una vera e propria trama, lineare ed in ordine cronologico, bensì ha una struttura di tipo circolare, nella quale la fine riporta all'inizio del romanzo, svelandone in modo fittizio l'autore.

La narrazione è articolata in una rapida serie di immagini fulminee, istantanee, quasi fossero le tessere di un mosaico o, appunto di un collages. La protagonista, cui ruota attorno un mondo variopinto di personaggi tra i più disparati, è Renate, giovane ragazza austriaca di cui si ricostruiscono in parte le vicende, dalla sua infanzia a Vienna, al suo soggiorno in Messico, ai suoi viaggi a New York. Attraverso questi brevi racconti Renate viene a contatto con tutta una serie di personaggi dalla vita caotica e fortemente radicata nella propria interiorità, che comprendono pittori, militari, scrittori, avventurieri, semplici lavoratori.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura