Cettina (Croazia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

Cettina (in croato Cetina) è un insediamento della Croazia di 123 abitanti che costituisce il principale centro abitato del comune di Civigliane, nella regione di Sebenico e Tenin.

Collocata nell'entroterra dalmata, si trova sulle sponde del fiume Cetina, lungo la strada che conduce da Verlicca a Tenin. Si estende per 50,98 km² ad un'altitudine di circa 380 metri, ai piedi del massiccio del Dinara. Gli agglomerati di questa frazione sono: Dolaz di Lucovàcia (Dolac nad Lukovačom), Drasizza di Lucovàcia (Dražica u Lukovači), Giarciste (Jarčište), Lucovàcia (Lukovača), Glavizzo (Nad Glavicom), Villa di Lucovàcia (Nad Lukovačom), Gniva di Lucovàcia (Njiva u Lukovači), Podich (Podić), Poduniste (Podunište), Sienocos (Sjenokos), Uniste (Unište), Vaganaz (Vaganac) e Sdrilo (Ždrilo).

Cettina è nota soprattutto per la presenza di uno dei più antichi monumenti dell'architettura sacra croata, la Chiesa di San Salvatore, realizzata del IX secolo.