Centraal Comité voor Ex-moslims

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Centraal Comité voor Ex-moslims (Comitato centrale per ex musulmani) è un'organizzazione olandese che si propone di aiutare i musulmani che vogliono lasciare l'Islam esercitando il diritto costituzionale della libertà di religione[1]. Lavora, inoltre, per superare il tabù dell'apostasia nel Mondo musulmano e per avviare un dibattito sulla violazione dei diritti delle donne nelle società islamiche.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ehsan Jami directs committee on for ex-Muslims: Fighting for the freedom not to believe, Euro-Islam.info, 7 May 2007.