Canter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cavallo al passo di canter

Il canter nell'equitazione è una particolare andatura compresa tra il galoppo da lavoro e quello medio, il termine di derivazione anglosassone ha un'origine curiosa ovvero era l'andatura utilizzata dalla cavalleria inglese per raggiungere Canterbury da Londra; in effetti un'andatura ottimale in quanto essendo un tratto pianeggiante concedeva al cavallo di sfruttare il "pendolo viscerale" rendendo questo tipo di galoppo meno faticoso del trotto, ovvero, durante il movimento le viscere del cavallo vanno a comprimere in modo ritmato i polmoni dello stesso favorendo una respirazione regolare con un ridotto utilizzo muscolare per la stessa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi