Birdman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Birdman (disambigua).
Birdman
Birdman nel 2007
Birdman nel 2007
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Periodo di attività 1990 – in attività
Etichetta Cash Money Records
Universal Republic Records
Album pubblicati 7
Studio 7
Sito web

Bryan Williams, principalmente conosciuto come Birdman o Baby (New Orleans, 15 febbraio 1969), è un rapper e produttore discografico statunitense. In precedenza era conosciuto anche come B-32. È il cofondatore della Cash Money Records e metà del duo Big Tymers. Oltre alle pubblicazioni con i Big Tymers e da solista, Birdman ha registrato un album in collaborazione, oltre che numerosi brani, con Lil Wayne. Secondo la rivista Forbes, ha guadagnato circa quindici milioni di dollari da maggio 2010 a maggio 2011 con un patrimonio netto stimato in oltre $ 100 milioni nel 2011.[1] È il padre adottivo di Lil Wayne[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Agli inizi degli anni novanta due fratelli, Bryan Baby e Ronald Slim Williams fondarono la Cash Money Records, etichetta che dal 1990 al 1995 si fece un nome dando voce a molti artisti della scena di New Orleans come Mannie Fresh (deejay già famoso per lavori antecedenti con il rapper Gregory D), gli U.N.L.V. e molti altri, riscontrando un buon successo in Louisiana. È nel 1993 che Baby, a quei tempi conosciuto come B-32, ("Baby with the 32 Golds") pubblicò il suo primo album indipendente intitolato I Need A Bag Of Dope, completamente prodotto da Mannie Fresh. La possibilità di farsi un nome anche al di fuori della Lousiana nasce con il reclutamento di giovani talenti di New Orleans, prima B.G. e Lil Wayne nel 1995, poi Juvenile (già conosciuto nella scena cittadina) e Turk nel 1997.

È proprio in quell'anno che inizia l'epoca d'oro della Cash Money Millionaires, grazie al grande successo dei neo formati gruppi Big Tymers (Baby & Mannie Fresh) e gli Hot Boys (B.G., Juvenile, Lil Wayne & Turk) e i rispettivi album di debutto. La label di New Orleans rimane sulla cresta dell'onda nonostante i problemi interni che porta lo scioglimento degli Hot Boys, lasciando Lil Wayne unico superstite ancora legato all'etichetta che li ha fatti diventare famosi negli Stati Uniti. È in questo momento di difficoltà che Baby decide di puntare tutto sulla propria carriera solista e quella del figlio adottato Lil Wayne.

Il suo primo album ufficiale arriva nei negozi nel 2002, Birdman lanciato da singoli come What Happened To That Boy con i Clipse e Do That con P.Diddy, il tutto contornato in maggioranza dalle produzioni di Mannie Fresh e Jazze Pha. Tre anni dopo con il suo secondo album Fast Money Birdman da grande spazio alle qualità di un Lil Wayne in continuo miglioramento, da questo progetto nascono hit come Get Your Shine On e Neck Of The Woods. Nello stesso anno sempre a causa di incongruenze finanziarie Mannie Fresh abbandona la Cash Money lasciando Birdman e Lil Wayne senza l'icona e il fautore del successo della musica che ha reso grande la label. L'inizio della fine sembra vicino, ma la definitiva esplosione di Lil Wayne nel mondo hip hop dà le definitive certezze sulla forza dell'etichetta sul mercato.

Dopo l'ottimo successo dell'album come duo di Birdman e Lil Wayne Like Father, Like Son del 2006, Bryan Williams torna ad occuparsi a tempo pieno delle finanze e della sua carriera solista, pubblicando nel 2007 5 * Stunna', divenuto famoso per la presenza del singolo 100 Million con DJ Khaled, Young Jeezy, Rick Ross e Lil Wayne, accompagnato da uno dei video più costosi nella storia della musica. Due anni dopo è il momento di Pricele$$, ricco di presenze degli artisti messi sotto contratto Young Money Entertainment, branca della Cash Money, con a capo Lil Wayne. Il futuro di Birdman è carico di progetti in cantiere, il quinto album Bigga Than Life come solista, l'attesissimo secondo capitolo di Like Father, Like Son con Lil Wayne e un album in coppia con Rick Ross intitolato The H.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista
Collaborazioni

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 ha comprato per la cifra di 8 milioni di dollari l'unico esemplare esistente al mondo della Maybach Exelero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zack O'Malley Greenburg, The Forbes Five: Hip-Hop's Wealthiest Artists in Forbes, 9 marzo 2011.
  2. ^ it.wikipedia.org/wiki/Lil_Wayne

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 63692121 LCCN: no2003024148