Bifenil-2,3-diolo 1,2-diossigenasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bifenil-2,3-diolo 1,2-diossigenasi
Modello tridimensionale dell'enzima
Modello tridimensionale dell'enzima
Numero EC 1.13.11.39
Classe Ossidoreduttasi
Nome sistematico
bifenil-2,3-diolo:ossigeno 1,2-ossidoreduttasi (deciclizza)
Altri nomi
2,3-diidrossibifenil diossigenasi; bifenil-2,3-diolo diossigenasi
Banche dati BRENDA, EXPASY, GTD, KEGG, PDB
Fonte: IUBMB

La bifenil-2,3-diolo 1,2-diossigenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione:

bifenil-2,3-diolo + O2 2-idrossi-6-osso-6-fenilesa-2,4-dienoato + H2O

L'enzima agisce anche sul 3-isopropilcatecolo, formando 7-metil-2-idrossi-6-ossootta-2,4-dienoato. Non è uguale alla catecolo 2,3-diossigenasi (numero EC 1.13.11.2[1]).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1.13.11.2 in ExplorEnz — The Enzyme Database, IUBMB.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Utsumi, T. and Funatsu, G., Induction of superoxide production in polymorphonuclear leukocytes by ricinus lectins and its dependency on lectin valency in Agric. Biol. Chem., vol. 50, 1986, pp. 1047–1049.
biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia