Andrea Di Paola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Di Paola (1970) è un astronomo italiano (attivo dal 1996). Lavora all'Osservatorio astronomico di Roma.

asteroidi scoperti: 8
7499 L'Aquila 24 luglio 1996 con A. Boattini
(10589) 1996 OM2 23 luglio 1996 con A. Boattini
(10590) 1996 OP2 24 luglio 1996 con A. Boattini
11620 Susanagordon 23 luglio 1996 con A. Boattini
(21337) 1997 BN9 17 gennaio 1997 con A. Boattini
22451 Tymothycoons 13 novembre 1996 con A. Boattini
(46673) 1996 OL2 23 luglio 1996 con A. Boattini
(65845) 1997 AK22 14 gennaio, 1997 con A. Boattini

Ha scoperto molti asteroidi. Ha coscoperto la supernova 2002cv[1] e, come membro del team CINEOS, la cometa periodica 167P/CINEOS, inizialmente ritenuta un asteroide della classe dei Centauri. L'asteroide 27130 Dipaola è stato così denominato in suo onore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IAUC 7901