Alix (fumetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le avventure di Alix è una serie creata da Jacques Martin nel 1948. Le storie sono ambientate nel mondo antico all'incirca tra le guerre galliche e la guerra civile tra Cesare e Pompeo. Gli album sono molto apprezzati soprattutto per l'accuratezza delle ricostruzioni dei luoghi, degli abiti e della vita nell'epoca romana.

Gli autori[modifica | modifica sorgente]

Jacques Martin è l'ideatore della serie e, fino al 1998, ne è il disegnatore e lo sceneggiatore. Fino al 2005 Rafael Moralès venne aiutato nei disegni da Marc Henniquiau, dopo i quali vengono costituiti due gruppi diretti da Patrick Weber, a cui appartengono Christophe Simon e Fernand Van Vosselen (conosciuto in Belgio come Ferry). Alla morte di Jacques Martin, nel 2010, Marco Venanzi si occupa dello scenario del ventinovesimo album.

I personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Alix Gracco, il protagonista, un giovane Gallo adottato da un patrizio romano e amico di Cesare
  • Enak Menkhara, l'inseparabile amico di Alix e principe egiziano
  • Arbace, un Greco senza scrupoli, nemico giurato di Alix
  • Androcle, fratello di Arbace, meno malvagio e rispettato reciprocamente da Alix
  • Galva, un centurione romano che aiuta Alix in più occasioni
  • Eraclio, giovane Spartano salvato da Alix
  • Orazio, fido generale di Cesare e tutore di Eraclio
  • Giulio Cesare, il condottiero che protegge Alix, anche se non si trovano sempre d'accordo sulla politica
  • Cleopatra, regina d'Egitto più volte incontrata da Alix
  • Gneo Pompeo, rivale di Cesare e nemico di Alix
  • Vanic, cugino di Alix e sostenitore di Cesare

Gli album[modifica | modifica sorgente]

Le avventure di Alix, dapprima pubblicate su Le journal de Tintin, nel 1956 vengono pubblicate su singoli album prima da Lombard, poi da Casterman. Alix è stato tradotto in 15 lingue e sono apparsi 30 numeri:

Numero Titolo Anno
1 Alix l'intrépide 1948
2 Le Sphynx d'or 1949
3 L'Île maudite 1951
4 La Tiare d'Oribal 1955
5 La Griffe noire 1958
6 Les Légiones perdues 1962
7 Le Dernier Spartiate 1966
8 Le Tombeau étrusque 1967
9 Le Dieu sauvage 1969
10 Iorix le grand 1971
11 Le Prince du Nil 1973
12 Le Fils de Spartacus 1974
13 Le Spectre de Carthage 1976
14 Les Proies du volcan 1977
15 L'Enfant grec 1979
16 La tour de Babel 1981
17 L'Empereur de Chine 1983
18 Vercingétorix 1985
19 Le Cheval de Troie 1988
20 Ô Alexandrie 1996
21 Les Barbares 1998
22 La Chute d'Icare 2001
23 Le Fleuve de jade 2003
24 Roma, Roma... 2005
25 C'Était à Khorsabad 2006
26 L'Ibère 2007
27 Le Démon du Pharos 2008
28 La Cité engloutie 2009
29 Le Testament de César 2010
30 La Conjuration de Baal 2011

In Italia sono stati pubblicati solo tre album: I barbari, Il figlio di Spartaco e Il principe del Nilo, editi da Alessandro Editore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti