Aldoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Formula di struttura del 3-idrossibutanale, un particolare aldolo.

Il termine aldolo indica un composto chimico del tipo beta-idrossichetone o beta-idrossialdeide, ovvero un composto nella cui molecola sono presenti un gruppo carbonile (CO) e un gruppo ossidrile (OH) e in cui l'ossigeno del gruppo carbonilico e l'ossidrile sono separati da 3 atomi di carbonio legati tra loro.

Gli aldoli sono coinvolti nella reazione detta condensazione aldolica.

Gli aldoli possono essere disidratati per riscaldamento facendoli reagire in ambiente acido. Il prodotto della disidratazione di un aldolo è un'aldeide insatura.[1]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Un esempio di aldolo è il 3-idrossibutanale. Il 3-idrossibutanale fu sintetizzato nel 1872 da Charles Wurtz attraverso la reazione di condensazione aldolica dell'acetaldeide in presenza di acido cloridrico.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.scibio.unifi.it/chimorg/cap17.html
  2. ^ Microsoft PowerPoint - Condensazione aldolica.ppt

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia