9,5 millimetri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 9,5 mm (detto anche Bioframe) è un formato cinematografico prodotto dalla ditta francese Pathé, che lo lanciò sul mercato con il nome di Pathé Baby.

La particolarità delle pellicole 9,5 mm consiste nell'avere la perforazione nell'interlinea dei fotogrammi, quindi, al centro della pellicola; la pellicola è solitamente avvolta in un caricatore che contiene 120 metri di pellicola.

È opportuno dire che il formato 9,5 mm non ottenne mai un grande successo in Italia, anche se sono tuttora disponibili alcuni tipi di pellicola vergine (da Color City in Francia). I rari utilizzatori di questo tipo di pellicola sono solamente alcuni amatori. Ci sono club in Francia, Spagna, Inghilterra e anche negli Stati Uniti. All'epoca della sua diffusione, e fino all'inizio degli anni Trenta, questo tipo di pellicola fu spesso utilizzato come formato per proiezioni in luoghi o in circoli privati, ed in questo formato vennero ristampati numerosi film famosi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema