Öttingen-Öttingen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma di Öttingen-Öttingen

Öttingen-Öttingen era una contea nell'attuale Baden-Württemberg a ovest della Baviera, in Germania.

Fu possesso dell'omonima famiglia di conti svevi (1147) le cui origini risalgono al 987 nel Riesgau. Öttingen-Öttingen venne creata dalla partizione di Öttingen nel 1423. La nuova linea sovrana ha inizio con Gottfried che nel 1573 riceve dal padre Guglielmo II questa parte di contea. La linea assunse il rango principesco nel 1674 con Alberto Ernesto I e si estingue con Alberto Ernesto II nel 1731, quando l' entità territoriale venne ereditata in gran parte dal ramo degli Öttingen-Wallerstein ed il resto dagli Öttingen-Spielberg.

Conti di Öttingen-Öttingen[modifica | modifica sorgente]

  • 1423-1467 Guglielmo I
  • 1467-1522 Wolfgang I
  • 1467-1515 Giovanni II (Signore di Condé)
  • 1522-1549 Carlo Wolfgang di Harb
  • 1522-1557 Luigi XV
Diviso tra Öttingen-Öttingen e Öttingen-Wallerstein
  • 1557-1569 Luigi XVI
  • 1569-1622 Goffredo
  • 1622-1659 Gioacchino Ernesto
  • 1659-1660 Kraft Luigi
  • 1660-1674 Alberto Ernesto I

Principi di Öttingen-Öttingen[modifica | modifica sorgente]

  • 1674-1683 Alberto Ernesto I
  • 1683-1731 Alberto Ernesto II

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]