YAML

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

YAML (pronunciato ˈjæməl, in rima con camel ) è un formato per la serializzazione di dati utilizzabile da esseri umani. Il linguaggio sfrutta concetti di altri linguaggi come il C, il Perl e il Python e idee dal formato XML e dal formato per la posta elettronica (RFC2822).

Proposto da Clark Evans nel 2001, è stato sviluppato da quest'ultimo e Brian Ingerson. Il nome definisce l'acronimo ricorsivo "YAML Ain't a Markup Language". Nella prima fase di sviluppo l'acronimo veniva definito come "Yet Another Markup Language", significato che è andato perso in favore di un nome che specificasse la natura orientata alla memorizzazione di dati del linguaggio, contrapposto all'utilizzo consono dei linguaggi di markup.