Xpdf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xpdf
Logo
Il lettore Xpdf
Il lettore Xpdf
Sviluppatore Foo labs
Ultima versione 3.04 (28 maggio 2014)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C++
Genere Visualizzatore di documenti
Licenza GNU GPL v2+
(licenza libera)
Sito web e

Xpdf è un software libero per la lettura di file PDF per X Window System e Motif.[1][2]

La versione ufficiale rispetta il digital rights management dei file PDF, preservandone la copia, la stampa o la conversione. Esistono patch che permettono di ignorare le restrizioni dei DRM.

Una delle sue prime versioni risale al 3 agosto 1999.[3]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • può essere eseguito in qualunque sistema operativo Unix-like;
  • può decodificare LZW e leggere PDF criptati;
  • include un gruppo di programmi che non richiedono il X Window System, tra cui un programma per estrarre le immagini da file PDF ed uno per convertire PDF in PostScript o in semplice testo;
  • può essere usato come backend di altri frontend di lettori PDF come KPDF, e il suo motore è usato in altri lettori PDF come BePDF, per BeOS o !PDF per RISCOS.

A causa di vari problemi di sicurezza in Xpdf, è stato fatto un fork della libreria di rendering di xpdf 3.0, creando poppler. Molti programmi (tra cui xpdf stesso) possono usare poppler come backend di rendering.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Package: xpdf, packages.debian.org. URL consultato il 21 settembre 2016.
  2. ^ (EN) Xpdf, directory.fsf.org. URL consultato il 21 settembre 2016.
  3. ^ (EN) Internet Archive Wayback Machine, web.archive.org, 3 agosto 1999. URL consultato il 2 ottobre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero