William Culbertson III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

William Culbertson III (Filadelfia, 18 novembre 1905Chicago, 16 novembre 1971) è stato un biblista e vescovo statunitense della Chiesa Riformata Episcopale, e quinto Presidente del Moody Bible Institute di Chicago.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio unico di Bill e di Lidia Roper, nel 1927 si diplomò al seminario della Chiesa Riformata, a Filadelfia. Fu ordinato diacono e prestò il suo servizio ministeriale nella Grace Reformed Episcopal Church di Collingdale, in Pensylvania[1]. Nel 1929 divenne sacerdote, e il 16 marzo sposò Catharine Gantz.

L'anno seguente accettò la nomina a rettore della chiesa episcopale di San Giovanni a Mare di Ventnor City, nel New Jersey. Nel 1933, divenne sacerdote della Chiesa della Redenzione di Filadelfia[2]. Nel 1939 conseguì il baccalaureato alla Temple University locale, mentre il seminario convertì il suo diploma in un Bachelor of Divinity, conferendogli anche un dottorato in teologia onorario.

Fu lettore per 12 anni al Seminario della Chiesa Episcopale Riformata, insegnando varie materie (catechismo, greco e inglese biblico, teologia e geografia biblica), senza ottenere mai una docenza di ruolo.
Nel 1937, Culbertson fu eletto vescovo e capo del Sinodo di New York City e Filadelfia, finché nel 1942 divenne presidente del Moody Bible Institute di Chicago[3].

Alla morte del pastore evangelista William Henry Houghton nel 1948, gli succedette alla presidenza dell'istituto, e fu il secondo membro della Chiesa Episcopale a ricoprire tale posizione fino al suo pensionamento nel 1970[4]. Nel corso della sua gestione, l'istituto acquisì una reputazione internazionale, aprendo cinque nuovi plessi nella città di Chicago per ospitare oltre 1.000 studenti iscritti[1]. La radio fu una delle nuove materie di insegnamento, negli anni in cui Culbertson teneva una seguita rubrica settimanale alla WMBI-AM di Chicago[5].

Nel 1971 divenne rettore dell'istituto, dopo essere stato un richiesto conferenziere e membro della Accrediting Association of Bible Colleges.

Si spense allo Swedish Covenant Hospital di Chicago, il 16 novembre 1971[6].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) William Culbertson, God's Provision for Holy Living, Moody Press, 1957, OCLC 254869583.
  • (EN) William Culbertson, The faith once delivered; keynote messages from Moody Founder's Week, 1ª ed., Chicago, Moody Press, 1964.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Biografia di William Culbertson, su library.moody.edu. URL consultato il 7 marzo 2019 (archiviato il 7 marzo 2019).
  2. ^ (EN) Chiurch of the Atonement, su joinmychurch.org, Filadelfia (archiviato il 6 marzo 2019).
  3. ^ (EN) Higher Education-Ilinois, su Education Directory 1959-1960, archive.org, US Government Printing Office, p. 53. URL consultato il 7 marzo 2019 (archiviato il 7 marzo 2019).
  4. ^ (EN) Randall Balmer, Lemma " William Culbertson" nell'Enciclopedia dell'Evangelicalismo (PDF), su the-eye.eu, Waco (TX), Baylor University Press, 2004, p. 209 (di 793), ISBN 1-932792-04-X, OCLC 47208449 (archiviato il 6 marzo 2019).
  5. ^ (EN) NAEB Directory of Public Telecommunications, National Association of Educational Broadcasters, 1970, p. 32, OCLC 3378085. URL consultato il 7 marzo 2019 (archiviato il 7 marzo 2019).
  6. ^ (EN) William Culbertson muore a 65 anni. Fu a capo del Moody Bible Institute, in New York Times, 18 novembre 1971. URL consultato il 7 marzo 2019 (archiviato il 5 marzo 2016).
    «William Culbertson, chancellor of the Moody Bible Institute here, died last night at the Swedish Covenant Hospital».
  7. ^ record bibliografico citato in The National union catalogs, 1963, su books.google.it, vol. 22, p. 96.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ citato in (EN) Historical Magazine of the Protestant Episcopal Church, vol. 52, Church Historical Society, 1983, p. 259.