Wikipedia in tagico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wikipedia in tagico
sito web
Logo
URLtg.wikipedia.org/
Tipo di sitoEnciclopedia online
LinguaTagico
RegistrazioneOpzionale
CommercialeNo
ProprietarioWikimedia Foundation
Creato daComunità di lingua tagica di Wikipedia
Lancio27 gennaio 2004
Stato attualeAttivo

La Wikipedia in tagico (tagico: Википедияи Тоҷикӣ), spesso abbreviata in tg.wiki, è l'edizione in lingua tagica dell'enciclopedia online Wikipedia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata aperta il 27 gennaio 2004.[1]

Le voci sono scritte sia in caratteri cirillici che latini.

Dall'8 al 17 ottobre 2017 è passata da 69.000 ad oltre 116.000 voci grazie all'aggiunta di migliaia di abbozzi di voci sui calciatori; nei giorni successivi molti di questi sono stati cancellati e la Wikipedia in tagico si è stabilizzata sulle 87.000 voci.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La Wikipedia in tagico ha 104 681 voci, 256 690 pagine, 33 249 utenti registrati di cui 65 attivi, 6 amministratori[2] e una "profondità" (depth) di 10 (al 20 ottobre 2021).

È la 69ª Wikipedia per numero di voci ma, come "profondità", è la 60ª fra quelle con più di 100.000 voci (al 29 settembre 2021).

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 30 agosto 2006 — supera le 1000 voci
  • 23 aprile 2012 — supera le 10.000 voci
  • 18 luglio 2016 — supera le 50.000 voci ed è la 76ª Wikipedia per numero di voci
  • 15 ottobre 2017 — supera le 100.000 voci ed è la 60ª Wikipedia per numero di voci
  • 18 ottobre 2017 — ritorna sotto le 100.000 voci ed è la 62ª Wikipedia per numero di voci
  • 20 dicembre 2019 — torna a superare le 100.000 voci ed è la 63ª Wikipedia per numero di voci

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (TG) Саҳифаи аслӣ, in донишномаи озод, 27 gennaio 2004. URL consultato il 10 maggio 2021.
  2. ^ (TG) Омор, in Википедия, 27 marzo 2021. URL consultato il 10 maggio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]