Web Open Font Format

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Web Open Font Format
Estensione.woff
Tipo MIMEapplication/x-woff[1]
ProprietarioMozilla Foundation
TipoFont file

Il Web Open Font Format (Woff) è un formato per font utilizzato nelle pagine Web. È stato sviluppato nel corso del 2009 ed è in corso di standardizzazione come formato raccomandato dal World Wide Web Consortium (W3C).

È fortemente raccomandato per la standardizzazione del WEB da parte del Consorzio W3C[2]. In seguito alla proposta di WOFF per la standardizzazione da parte di Mozilla Foundation, Opera Software ASA e Microsoft nell'aprile 2010[3], il Consorzio W3C si aspetta che WOFF diventi presto il "solo formato interoperabile" supportato da tutti i browser[4].

Specifiche[modifica | modifica wikitesto]

WOFF è essenzialmente un contenitore di font basati su spline (formati TTF, OpenType o Open Font) che sono stati compressi usando un tool di codifica WOFF in modo da incorporarli in una pagina web[5].

Il formato utilizza la compressione zlib (specificamente, la funzione compress2)[5], permettendo di ottenere una tipica riduzione della dimensione del file di un TTF di oltre il 40%[6].

Supporto dei produttori[modifica | modifica wikitesto]

Il formato ha ricevuto l'appoggio di molti dei principali creatori di font[7] ed è supportato in Mozilla Firefox sin dalla versione 3.6[8].

Nell'ottobre 2009 Microsoft ha dichiarato che stava considerando di supportare Woff in Internet Explorer 9[9]. Microsoft ha più tardi confermato tale supporto[10] che sarebbe stato incluso nella terza anteprima pubblica (platform preview) di Internet Explorer 9[11].

Un WebKit di sviluppo è disponibile con supporto Woff[12], così Google Chrome e Safari lo implementeranno nelle future versioni[13].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Web FontFont User Guide (PDF), FSI FontShop International, 25 gennaio 2010, p. 9.
  2. ^ Chris Lilley, Web Fonts Working Group Charter, W3C, 17 marzo 2010. URL consultato il 21 aprile 2010.
  3. ^ WOFF File Format 1.0 Submission Request to W3C
  4. ^ Team Comment on "WOFF File Format 1.0" Submission
  5. ^ a b Jonathan Kew, Tal Leming (Type Supply), Erik van Blokland (LettError), WOFF File Format (draft of 2009-10-23), Mozilla Foundation, 23 ottobre 2009. URL consultato il 30 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2010).
  6. ^ Stoyan Stefanov, @font-face gzipping - take II, PHPied.com, 20 ottobre 2009. URL consultato il 30 gennaio 2010.
  7. ^ Tiffany Wardle, Typegirl - Most of the important foundries are supporting #webfont, tumblr, 16 luglio 2009. URL consultato il 5 febbraio 2010.
  8. ^ Melissa Shapiro, Mozilla Supports Web Open Font Format, Mozilla Foundation, 20 ottobre 2009. URL consultato il 5 febbraio 2010.
  9. ^ Typekit, At the Typ09 conference..., su Twitter / Typekit, 29 ottobre 2009. URL consultato il 14 marzo 2010.
    «At the Typ09 conference, Si Daniels from Microsoft just announced that they're "considering" WOFF and raw font support in IE9.».
  10. ^ Sylvain Galineau, Meet WOFF, The Standard Web Font Format, Microsoft, 23 aprile 2010.
  11. ^ Dean Hachamovitch, HTML5, Native: Third IE9 Platform Preview Available for Developers, Microsoft, 23 giugno 2010.
  12. ^ Bug 38217 - [chromium] Add WOFF support, WebKit.
  13. ^ Scott Gilbertson, Google Chrome to Support the Web Open Font Format, webmonkey, 26 aprile 2010. URL consultato il 20 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2010).
Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica