Vorskla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando squadra di calcio di Poltava, vedi Futbol'nyj Klub Vorskla.
Vorskla
Vorskla
Stati Russia Russia
Ucraina Ucraina
Suddivisioni Oblast di Belgorod
Oblast di Sumy
Oblast di Poltava
Lunghezza 464 km
Portata media 36,4 m³/s
Bacino idrografico 14700 km²
Altitudine sorgente 220 m s.l.m.
Nasce Russia Russia Pokrovka, Oblast di Belgorod
Sfocia Ucraina Ucraina fiume Dniepr

Il fiume Vorskla (Ворскла), scorre fra Russia e Ucraina nord-orientale ed è affluente di sinistra del Dniepr (il quale sfocia a sua volta nel Mar Nero). Ha origine sulle pendici occidentali del Rialto Centrale Russo vicino al villaggio di Pokrovka (Oblast di Belgorod, Russia). Confluisce nel Dniepr a 514 km dalla foce vicino al villaggio di Svetogorskoe (Oblast di Poltava, Ucraina). Nel 1399 in questa zona venne combattuta la Battaglia del fiume Vorskla fra i lituani di Vitoldo e i mongoli dell'impero di Tamerlano. Nel 1709, Carlo XII fu sconfitto a Poltava, sulle rive di questo fiume, da Pietro il Grande, nel corso della Grande Guerra del Nord.

Scorre per una lunghezza di 464 km di cui 118 in territorio russo e 336 in territorio ucraino ed ha un'area di bacino di 14.700 km². È perlopiù navigabile fra la città di Kobelyaky ed il delta. Tende a ghiacciare fra dicembre e marzo.

Gli affluenti principali sono: Riva Destra: Vorsklyca e Boromlya. Riva Sinistra: Merla, Kolomak e Tahamlik.

Le maggiori città toccate dal suo corso sono: Poltava, capoluogo dell'Oblast di Poltava, Očtyrka, nell'Oblast di Sumy e Kobelyaky (Oblast di Poltava).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4663646-8