Vladimír Clementis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vladimír Clementis

Vladimír Clementis (Tisovec, 20 settembre 1902Praga, 3 dicembre 1952) è stato un politico slovacco. Comunista, fu ministro degli Esteri cecoslovacco dal 1948 al 1951. Nel 1952 venne ingiustamente impiccato per tradimento, venendo poi riabilitato nel 1963.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze cecoslovacche[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Repubblica Socialista Cecoslovacca - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Repubblica Socialista Cecoslovacca
— 29 aprile 1968

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Polonia Restituta di I Classe (Polonia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Polonia Restituta di I Classe (Polonia)
— 1947

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN62346413 · ISNI (EN0000 0000 8247 2386 · LCCN (ENn50062189 · GND (DE118871358 · BNF (FRcb12050003h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie