Vittorio Galluzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vittorio Galluzzi

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature IV
Gruppo
parlamentare
Partito Socialista Italiano
Circoscrizione XV
Sito istituzionale

Sindaco di Pisa
Durata mandato agosto 1956 –
dicembre 1958
Predecessore Italo Pellegrini
Successore Renato Pagni

Durata mandato gennaio 1961 –
ottobre 1961
Predecessore Enrico Pistolesi
Successore Umberto Viale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano
Professione avvocato

Vittorio Galluzzi (Firenze, 14 gennaio 1901Pisa, 27 luglio 1970) è stato un avvocato e politico italiano.

Esponente del Partito Socialista Italiano, fu eletto alla Camera nel 1966 subentrando al dimissionario Luciano Paolicchi, avendo ottenuto, alle elezioni del 1963, oltre cinque mila preferenze[1].

Fu sindaco di Pisa per due mandati: dall'agosto 1956 al dicembre 1958 e dal gennaio all'ottobre 1961.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie