Vincent Gray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Vincent C. Gray)
Vincent C. Gray
Vincentgray.jpg

7° Sindaco di Washington D.C.
Durata mandato 2 gennaio 2011 –
2 gennaio 2015
Predecessore Adrian Fenty
Successore Muriel Bowser

7º presidente del Consiglio del Distretto di Columbia
Durata mandato 3 gennaio 2007 –
2 gennaio 2011
Predecessore Linda Cropp
Successore Kwame Brown

Membro Consiglio del Distretto di Columbia - Reparto 7
Durata mandato 3 gennaio 2005 –
3 gennaio 2007
Predecessore Kevin Chavous
Successore Yvette Alexander

Dati generali
Partito politico Democratico

Vincent Condol "Vince" Gray (Washington, 8 novembre 1942) è un politico statunitense, sindaco di Washington DC dal 2011 al 2015.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureatosi alla Dunbar High School di Washington DC, diventa Bachelor of Arts in psicologia alla George Washington University. Ha cominciato la carriera politica nel 1991, quando l'allora sindaco Sharon Pratt Kelly lo ha promosso a Direttore del Dipartimento dei Servizi Umani del Distretto di Columbia.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Gray ha due figli: Jonice Gray Tucker e Vincent Carlos Gray, e due nipoti: Austin Gray Tucker and Jillian Gray Tucker. La moglie Loretta è morta nel luglio 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]