Ville di Fano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ville di Fano
frazione
Ville di Fano – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Abruzzo-Stemma.svg Abruzzo
ProvinciaProvincia dell'Aquila-Stemma.png L'Aquila
ComuneMontereale-Stemma.png Montereale
Territorio
Coordinate42°31′52.18″N 13°11′45.13″E / 42.53116°N 13.19587°E42.53116; 13.19587 (Ville di Fano)Coordinate: 42°31′52.18″N 13°11′45.13″E / 42.53116°N 13.19587°E42.53116; 13.19587 (Ville di Fano)
Altitudine863 m s.l.m.
Abitanti271
Altre informazioni
Cod. postale67015
Prefisso0862
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiFanari
PatronoSan Lorenzo
Giorno festivo10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ville di Fano
Ville di Fano

Il paese di Ville di Fano è una frazione del Comune di Montereale (AQ) che è il principale centro dell'Alto Aterno. Parte del suo territorio ricade nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, costituendone di fatto una delle porte di accesso nella sua parte nord-occidentale

Affettuosamente chiamato dai suoi abitanti "Lu Paese", Ville di Fano è diviso in sei frazioni:

  • Lonaro;
  • Piedicolle;
  • La Villa;
  • Corcioni;
  • Cauccio;
  • Capofano.

Lo spirito di appartenenza alla propria frazione è molto sentito e ricorda quello delle contrade della città di Siena.

Sovrastato da una statua raffigurante il Redentore, posta su di un monte a protezione del paese, Ville di Fano ha diverse chiese:

  • San Lorenzo dedicata al Santo patrono;
  • Santa Maria delle nevi a Lonaro;
  • Santa Lucia a La Villa;
  • Sant'Antonio a Corcioni.

In occasione della festa patronale che ricorre il 10 agosto il piccolo paese torna a riempirsi e tutti si ritrovano a festeggiare il loro Santo con giochi popolari e balli.

Il paese si trova lungo la Strada Regionale 471 ed è rinomato per la produzione del farro, l'antico cereale, usato dai romani e dagli etruschi, al quale è dedicata una sagra che si svolge annualmente il 12 e il 13 agosto.

Le attività sociali e di intrattenimento sono gestite dalla Pro Loco che nel 2006, con l'apertura di un nuovo bar, ha tentato di attirare il maggior numero di visitatori.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]