Ventosa (biologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La ventosa è un organo che permette ad alcuni animali, solitamente rettili e anfibi, di aderire a superficie verticali come muri, alberi e vetri.

È presente nelle lucertole muraiole, nei gechi, nelle rane, nei camaleonti, negli elodermi, nei ramarri, nelle salamandre e nei tritoni.