Vaxholm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vaxholm
area urbana
Vaxholm – Veduta
Localizzazione
StatoSvezia Svezia
RegioneSvealand
ConteaStockholm län vapen.svg Stoccolma
ComuneVaxholm
Territorio
Coordinate59°24′15″N 18°19′53″E / 59.404167°N 18.331389°E59.404167; 18.331389 (Vaxholm)Coordinate: 59°24′15″N 18°19′53″E / 59.404167°N 18.331389°E59.404167; 18.331389 (Vaxholm)
Superficie1,60 km²
Abitanti5 135[1] (2020)
Densità3 209,38 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantivaxholmare
Provincia storicaUppland
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svezia
Vaxholm
Vaxholm
[vaxholm.se Sito istituzionale]

Vaxholm è una cittadina (tätort) della Svezia centrale, situata nella contea di Stoccolma; è il capoluogo amministrativo della municipalità omonima.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è probabilmente preso dal nome dell'isola, Vaxön che veniva scritto Vaxö nel 1335. Il prefisso ha una interpretazione poco chiara e può essere vax, '(buona) vegetazione' o '(prosperosamente) crescente'.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già all'età dei vichinghi vivevano delle persone sulle isole intorno a Vaxholm, ma durava fino al tardo Duecento prima che appaiano le prime abitazioni sull'isola Vaxön[3].

All'inizio del Cinquecento il reggente Svante Nilsson Sture ordinò la costruzione di una fortezza sull'isola Vaxholmen, in seguito ad un ordine dal re Gustavo I per la maggiore fortificazione dell'archipelago di Stoccolma. La fortezza protesse Stoccolma due volte: nel 1612 contro i danesi e nel 1719 contro i russi. La costruzione originaria era un torre di legno, poi sostituito da un torre di mattoni. La fortezza visibile oggi veniva costruito tra il 1833-1863 ma alla fine della costruzione le armi erano migliorati a tal punto che la costruzione non era più capace di resisterle.[4]

Nell'Ottocento la maggior parte degli inabitanti di Vaxholm era pescatori e l'aringa di Vaxholm fu un grande successo a Stoccolma siccome veniva trasportata alla capitale ogni mattina, e perciò era fresca e non salata come gli altri pesci del tempo[3]. Negli anni 1860 Vaxholm diventò una città molto popolare per le vacanze estive, soprattutto per le persone dalla piccola borghesia di Stoccolma. Stoccolma a questo punto era una città puzzolente mentre a Vaxholm si respirava l'aria fresca del mare[3].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Edifici civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Rådhuset, il Municipio, costruito nel 1885 e rimodellato nel 1925. Oggi sede dell'ufficio turistico e alcune imprese.
  • Vattentornet, il serbatoio idrico a torre
  • Hembygdsgården, museo all'aperto
  • Vaxholms Hotell, l'Albergo di Vaxholm
  • Villa Akleja, la vecchia casa degli pittori Johan Axel Gustaf e Eva Acke.

Edifici militari[modifica | modifica wikitesto]

Edifici religiosi[modifica | modifica wikitesto]

  • Gustav Adolfs kyrka, la Chiesa di Gustav Adolf

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.scb.se/MI0810
  2. ^ Wahlberg, Mats., Språk- och folkminnesinstitutet. e Uppsala universitet. Institutionen för nordiska språk., Svenskt ortnamnslexikon : utarbetat inom Språk- och folkminnesinstitutet och Institutionen för nordiska språk vid Uppsala universitet, Språk- och folkminnesinstitutet, 2003, ISBN 917229020X, OCLC 56599861.
  3. ^ a b c (SV) Vaxholms historia, su Vaxholm – den officiella guiden till skärgårdens huvudstad. URL consultato il 7 giugno 2021.
  4. ^ (SV) Vaxholms Kastell och Badholmen – möten i skärgården, su Kastellet Vaxholm. URL consultato il 19 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239592876 · GND (DE4302004-5 · BNF (FRcb157925494 (data)
Svezia Portale Svezia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svezia