Variabile eruttiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le stelle variabili eruttive sono una classe di stelle che include vari tipi di stelle variabili.

La luminosità delle variabili eruttive varia a causa di processi violenti che avvengono nelle loro cromosfere e corone[1].

Tale variazione di luminosità è causata da un'eruzione, cioè una forte dilatazione, che in alcuni casi (se l'eruzione è di particolare entità) può provocare la liberazione degli strati più esterni della stella, nello spazio circostante.

Tipi di variabili eruttive[1][2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Gerry A. Good, L'osservazione delle stelle variabili, Springer Science & Business Media, 27 maggio 2008, p. 33 e seguenti, ISBN 9788847007499. URL consultato il 12 maggio 2018.
  2. ^ David Darling, eruptive variable, su www.daviddarling.info. URL consultato il 12 maggio 2018.