Stella EX Lupi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rappresentazione artistica di EX Lupi, prototipo di questa classe di variabili.

Le stelle EX Lupi (variabili EX Lupi, dette anche EXor o SubFUor) sono una classe di stelle pre-sequenza principale che mostrano dei repentini aumenti di luminosità.

Si tratta di giovani stelle T Tauri di classe spettrale K o M.[1] Gli improvvisi aumenti di luminosità portano l'oggetto ad aumentare la propria magnitudine di 1–4 unità e possono durare per circa 10–100 giorni. La loro origine è attribuita, come nel caso dei FUor, a un'esplosione dovuta a un cambiamento nel tasso di accrescimento della stella a partire dal disco circumstellare.[1]

Tra un'esplosione e l'altra generalmente intercorrono alcuni mesi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b J. A. Acosta-Pulido, M. Kun, P. Ábrahám, Á. Kóspál, S. Z. Csizmadia, et al, The 2004-2006 Outburst and Environment of V1647 Ori, in The Astronomical Journal, vol. 133, maggio 2007, pp. 2020-2036. URL consultato l'8-7-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]