Valentina Mela Verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valentina Mela Verde
fumetto
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Grazia Nidasio
Editore Corriere della Sera
1ª edizione 1969 – 1976

Valentina Mela Verde è un fumetto ideato da Grazia Nidasio, che fu pubblicato a puntate sul Corriere dei Piccoli, dal 1969 al 1971, poi sul Corriere dei Ragazzi, dal 1972 al 1976, ottenendo un grande successo.

Il fumetto tratta i problemi e le vicissitudini adolescenziali in famiglia, narrati in forma di diario dalla protagonista Valentina Morandini detta "Mela Verde", alle prese con una nutrita schiera di amiche, con i genitori, con il fratello maggiore Cesare, detto "Miura", con la sorella minore Stefania, detta "Stefi", coprotagonisti della storia. Tra i tanti personaggi, riveste un ruolo di particolare importanza la zia Dina, emancipata disegnatrice di moda, presa a modello dalla giovane Valentina.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti