Uovo bazzotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uovo bazzotto
Jajka na miękko-03.jpg
Origini
Luogo d'origineFrancia Francia
Diffusionemondiale
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Ingredienti principaliuovo, sale

L'uovo bazzotto (o anche barzotto; œuf mollet in francese) è un uovo cotto con il suo guscio nell'acqua bollente per un periodo di tempo intermedio fra quello dell'uovo alla coque e quello dell'uovo sodo, in modo che il tuorlo, pur ispessendosi, rimanga ancora liquido ma denso.[1] L'uovo bazzotto è il risultato di una modalità di cottura di quelle considerate di maggior digeribilità per l'uovo.[2]

Cottura[modifica | modifica wikitesto]

Tre modi di cottura dell'uovo: «alla coque», «bazzotto», «sodo».

La durata di cottura varia in funzione della temperatura iniziale dell'uovo (che può essere la temperatura ambiente, ma piuttosto inferiore, se l'uovo è stato estratto dal frigorifero), ma anche dall'altitudine s.l.m. (in effetti l'altitudine influisce sulla temperatura di ebollizione dell'acqua) e anche dalle sue dimensioni (uova più grosse richiedono più tempo). Mediamente si può parlare di un tempo di cottura, dal momento dell'immersione dell'uovo in acqua bollente a quello della sua estrazione, tra i 3 e i 5 minuti.[3] Una volta estratto l'uovo dall'acqua bollente, la cottura deve essere bruscamente arrestata immergendolo in acqua fredda.

Alcuni fisici hanno creato un algoritmo per calcolare i tempi di cottura secondo i vari parametri: peso dell'uovo, temperatura iniziale, altitudine, pressione atmosferica.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le Grand Larousse gastronomique, 2007.
  2. ^ Achille Morricone & Vincenzo Pedicino, Dizionario dietetico degli alimenti, p. 851
  3. ^ Alix Lefief-Delcourt, L'œuf, c'est malin, 2012
  4. ^ https://www.omnicalculator.com/food/eggs

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina