Unish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unish
Creato da Language Research Institute, università di Sejong nel ~2005
Locutori
Altre informazioni
Tipo SVO + VSO
Tassonomia
Filogenesi Lingue pianificate
 Lingue ausiliarie
  Unish
Codici di classificazione
ISO 639-2 art (Lingue artificiali)

L'unish è una lingua artificiale ausiliaria proposta dal Language Research Institute dell'università coreana di Sejong, intorno al 2005.

Alfabeto e pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

L'unish si serve delle 26 lettere dell'alfabeto latino. La pronuncia è ricalcata in parte sull'inglese:

  • la j si pronuncia come nella parola inglese job;
  • la q si legge con suono velare;
  • la r si legge come nell'italiano ramo (suono retroflesso);
  • la x si legge /ks/ (si ricordi che in altre lingue artificiali in cui è presente, tale lettera ha un altro suono: ad esempio, nell'Idiom Neutral, essa corrisponde all'italiano sc palatale davanti ad e ed i);
  • ch si legge come nell'inglese chair;
  • ng si legge come nell'inglese sing, o come la n italiana in parole come inghiottire (suono nasale velare)
  • sh ha lo stesso valore che in inglese e corrisponde all'italiano sc seguito da vocale
  • y indica la i semivocale di ieri (lo stesso valore che assume in inglese e in castigliano)
  • w ha lo stesso valore che in inglese

Grammatica[modifica | modifica wikitesto]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

L'unish non ha articoli.

I sostantivi hanno due casi, nominativo e genitivo, e due numeri, singolare e plurale.

La desinenza del genitivo è -'s (cfr. la desinenza del genitivo sassone in inglese); il plurale ha come terminazione -s.

Non esistono, in unish distinzioni di genere grammaticale, nemmeno nei pronomi.

Il verbo non varia né nella persona né nel numero; il passato si forma con il suffisso -ed; il futuro ha invece la terminazione -il. Il principale verbo ausiliare è be ("essere"), impiegato per la forma passiva e per formare l'equivalente del continuous present.

Sintassi[modifica | modifica wikitesto]

Il sintagma modificatore precede sempre il sintagma che lo regge: l'aggettivo precede il nome, l'avverbio precede il verbo o l'aggettivo.

In unish l'ordine delle parole è Soggetto Verbo Oggetto (SVO) nella frase affermativa, Verbo Soggetto Oggetto (VSO) nella frase interrogativa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lingue artificiali Portale Lingue artificiali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingue artificiali