Un pezzo da galera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un pezzo da galera
Titolo originale Jailbird
Autore Kurt Vonnegut
1ª ed. originale 1979
1ª ed. italiana 1981
Genere Romanzo
Lingua originale inglese

Un pezzo da galera (titolo originale Jailbird) è un romanzo di Kurt Vonnegut pubblicato nel 1979. Parla di un uomo recentemente rilasciato da una prigione a bassa sicurezza. Il personaggio principale del racconto è Walter Starbuck, il quale appena uscito, vorrebbe trovare lavoro e vivere una vita modesta.

L'argomento principale di Un pezzo da galera è la corporate America, che guida gli affari degli Stati Uniti di nascosto e la debolezza umana. Il libro fa riferimento a fatti reali come quello di Sacco e Vanzetti, i suoi personaggi partecipano ad eventi storici come lo Scandalo Watergate.

Troviamo Kilgore Trout, scrittore di fantascienza fallito, personaggio frequente nella produzione di Vonnegut. Ma anche Kenneth Whistler, liberamente ispirato a Powers Hapgood, attivista della protesta, fuori dal carcere, per la liberazione di Sacco e Vanzetti. Gli aneddoti che gli vengono attribuiti si confondono tra realtà e finzione.

Edizioni italiane[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lietta Tornabuoni, Watergate e terrorismo: tutti i particolari in due romanzi, Tutto libri, Torino, La Stampa, 31 gennaio 1981, pp. 2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]