Turino di Sano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Turino di Sano, o Turini (Siena, ... – 1427 circa), è stato un orafo e scultore italiano.

Biografia e opere[modifica | modifica wikitesto]

Documentato dal 1382 al 1427, ebbe un'importante bottega di oreficeria e scultura a Siena, in cui crebbe i figli Lorenzo e Giovanni, quest'ultimo importante scultore del primo Quattrocento.

Lavorò col figlio alla fonte battesimale del battistero di Siena, dove la sua mano si trova nella formella della Predicazione del Battista.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Toscana. Guida d'Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ULAN: (EN500108849