Tufuga Efi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tufuga Efi
Tupua Tamasese Tupuola Tufuga Efi 00.jpg
O le Ao o le Malo di Samoa
In carica 20 giugno 2007[1] –
21 luglio 2017
Predecessore Malietoa Tanumafili II
Successore Va'aletoa Sualauvi II
Nome completo Tupua Tamasese Tupuola Tufuga Efi
Nascita Moto'otua, 1º marzo 1938 (83 anni)
Dinastia Tamasese
Padre Tupua Tamasese Mea'ole
Madre Irene Gustava Noue Nelson
Coniuge Masiofo Filifilia Imo
Religione Cattolicesimo
Tuiatua Tupua Tamasese Efi
Tupua Tamasese Tupuola Tufuga Efi 00 (cropped).jpg

Primo ministro di Samoa
Durata mandato 18 settembre 1982 –
31 dicembre 1982
Monarca Malietoa Tanumafili II
Predecessore Va'ai Kolone
Successore Tofilau Eti Alesana

Durata mandato 24 marzo 1976 –
13 aprile 1982
Monarca Malietoa Tanumafili II
Predecessore Tupua Tamasese Lealofi IV (ad interim)
Successore Va'ai Kolone

Vice Primo ministro di Samoa
Durata mandato 1985 –
1988
Monarca Malietoa Tanumafili II
Predecessore ?
Successore ?

Ministro dei Lavori Pubblici
Durata mandato 1970 –
1972
Monarca Malietoa Tanumafili II
Predecessore ?
Successore ?

Dati generali
Partito politico Partito Nazionale Samoano per lo Sviluppo (1985 - 1988)
Partito Democratico Cristiano
Università Victoria University of Wellington

Tupua Tamasese Tupuola Tufuga Efi (Moto'otua, 1º marzo 1938) è un politico samoano, capo di Stato di Samoa dal 2007 al 2017. Ufficialmente ha la dignità di monarca, ma avendo la carica di re il termine di cinque anni, deve essere rieletto dal parlamento nazionale, il Fono.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Tupua Tamesese sono titoli nobiliari ereditati.

Figlio di Tupua Tamasese Mea'ole, primo co-regnante di Samoa, e di Irene Gustava Noua Nelson, ha iniziato gli studi ai Fratelli Maristi delle Scuole, per poi continuare al St. Patrick's College, a Wellington.

Tupua è sposato con Masiofo Filifilia Imo.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Tupua cominciò la vita politica nel 1966, quando diventò deputato al Fono. Dal 1970 al 1972 servì come Ministro dei Lavori Pubblici, per poi diventare Primo Ministro dal 1976 al 1982, per poi ricoprire il ruolo di nuovo, per via del decesso di Va'ai Kolone.

In seguito alla morte di Malietoa Tanumafili II (11 maggio 2007), Tupua salì al potere come capo di stato ufficioso fino al 20 giugno, da quel giorno divenne Malietoa. Fu riconfermato il 19 luglio 2012.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Tupua Tamasese Titimaea Tupua Leasiolagi Moegagogo  
 
Taʻeleumete  
Tupua Tamasese Lealofiaʻana I  
Leafinealiʻi Tupuola  
 
 
Tupua Tamasese Meaʻole  
 
 
 
Vaʻaiga ʻAsi  
 
 
 
Tupua Tamasese Tufuga Efi  
August Nilspeter Gustav Nelson N. Nelson  
 
 
Olaf Frederick Nelson  
Sinagogo Masoe Falelaufaʻi Masoe  
 
Viopapa Aotoʻa Tugaga  
Irene Gustava Noue Nelson  
Harry Jay Moors Henry Clay Moors  
 
 
Rosabel Edith Moors  
Nimo Johnson N. Johnson  
 
 
 

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ad interim e in diarchia con Va'aletoa Sualauvi II dall'11 maggio al 20 giugno 2007. [1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore O le Ao o le Malo Successore Coat of arms of Samoa.svg
Malietoa Tanumafili II 20 giugno 2007 - 21 luglio 2017
(ad interim e con Va'aletoa Sualauvi II: 11 maggio - 20 giugno 2007)
Va'aletoa Sualauvi II
Controllo di autoritàVIAF (EN122746198 · GND (DE141928484 · WorldCat Identities (ENviaf-122746198