Tsutsumi chūnagon monogatari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tsutsumi chūnagon monogatari (堤中納言物語? lett. "Racconti del consigliere medio della riva del fiume") è una raccolta giapponese di racconti del tardo Periodo Heian (794-1185).

Gli autori dei racconti, tranne uno, sono ignoti.

L'unico autore noto è Ōsaka Koenu Gonchūnagon, che nel 1055 ha scritto la storia di Koshikibu. L'attribuzione è confermata nel volume 8 del Rokujō Saiin Utaawase (六条斎院歌合), che include uno dei poemi di questa storia. Inoltre, i quattro poemi da Hanazakura Oru Shōshō, Hodohodo no Kesō, Kaiawase e Haizumi furono inclusi, nel 1271, nel Fūyō Wakashū. La tradizione vuole che Fujiwara no Tameuji (1222–1286) e Fujiwara no Tamesuke (1263–1328) abbiano creato delle copie dei manoscritti nel XIII secolo.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Il significato del titolo non è ancora noto. In merito esistono due teorie:

  • Una riflessione delle varie storie (monogatari) raccolte (tsutsumi) insieme in una unica collezione;
  • Un appellativo a Fujiwara no Kanesuke, il quale era noto come "Consigliere medio della riva del fiume", poiché viveva vicino al fiume Kamo.

Il testo contiene dieci brevi storie:

  • Hanazakura Oru Shōshō (花桜折る少将)
  • Kono Tsuide (このつゐで)
  • Mushi mezuru himegimi (虫めづる姫君 La principessa che amò gli insetti)
  • Hodohodo no Kesō (ほどほどの懸想)
  • Ōsaka Koenu Gonchūnagon (逢坂越えぬ権中納言)
  • Kaiawase (貝あはせ)
  • Omowanu Kata ni Tomari suru Shōshō (思はぬ方にとまりする少将)
  • Hanada no Nyōgo (はなだの女御)
  • Haizumi (はいずみ)
  • Yoshinashigoto (よしなしごと)

Possiamo trovare anche un frammento incompleto alla fine, senza titolo, ma noto come Fuyugomoru (冬ごもる).

Manoscritti[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono circa 60 manoscritti esistenti, ma l'originale non esiste più. Per ricostruire la raccolta nella sua interezza, però, sono stati utilizzati e confrontati tutti i manoscritti, poiché il testo è in molti di essi incomprensibile o incompleto.