Tsuguo Sakumoto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tsuguo Sakumoto
Nazionalità Giappone Giappone
Karate Karate icon.svg
Specialità Kata
Squadra Presidente della Commissione tecnica WKF
Palmarès
Oro Maastricht 1984 kata ind.
Oro Sydney 1986 kata ind.
Oro Il Cairo 1988 kata ind.
Statistiche aggiornate al 2009

Tsuguo Sakumoto (Onna, 13 dicembre 1947) è un karateka giapponese.

È stato pluricampione mondiale della WUKO ed è tuttora direttore della commissione tecnica della W.K.F.(World Karate Federation). Studiò direttamente dal 4º Soke del Ryūei-ryū, Kenko Nakaima. In un'intervista, Sakumoto dice di aver cominciato la pratica del Karate quando frequentava l'università; gli allenamenti erano faticosi e spesso ha pensato di lasciare. Il primo kata gli è stato insegnato dopo 5 anni di pratica, Niseishi. Tuttora è presidente dell'Associazione Mondiale per la Preservazione del Ryuei Ryu (Ryūei-ryū Karate Kobudō Ryūhō-Kai). Oggi cintura nera 9º Dan, vive attualmente a Okinawa. Nell'agosto del 2008 è stato promotore del Sakumoto Karate Fest, seminario internazionale del Ryuei Ryu in memoria dell'attacco americano a Okinawa, sulla spiaggia di Manza.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Ha ottenuto il primo posto sul podio e dunque la medaglia d'oro nelle seguenti competizioni:

3 Campionati mondiali di karate kata individuale
Maastricht 1984
Sydney 1986
Il Cairo 1988
2ºWorld karate Games kata ind.
3ºWorld Karate Games kata ind.
2ºWorld karate Cup kata ind.
3ºWorld Karate Cup kata ind.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • [1]|Kata Anan, finale campionato mondiale 1988
  • [2]|Kata Pāchū, dimostrazione
  • [3]|Kata Anan, Okinawa Agosto 2008
  • [4]|Intervista a Tsuguo Sakumoto
  • [5]|Sito ufficiale di Tsuguo Sakumoto
  • [6]|Sito ufficiale del RyueiRyu Karate Kobudo Association
  • [7]|Intervista a Tsuguo Sakumoto (spagnolo)
  • [8]|Intervista a Tsuguo Sakumoto (spagnolo) sull'appendice ESTILO
  • [9]|Sito della Sezione Argentina della Ryūei-ryū Karate Kobudō Ryūhō-Kai, guidata dal M° Saporiti
Controllo di autoritàVIAF (EN255947402 · ISNI (EN0000 0003 7806 1076 · NDL (ENJA00988638 · WorldCat Identities (ENviaf-255947402
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie