Treasure City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Treasure City è un paese nella Contea di White Pine, nello stato USA del Nevada, di cercatori d'oro inizialmente denominato Tesora fondato intorno al 1867 sul versante occidentale della Treasure Hill situata a circa 4 km da Hamilton.

La posizione geografica in cui sorgeva non era delle migliori tanto che fu necessario fornire acqua al villaggio trasportandola dalla vicina Hamilton. Nonostante questo fra gli 800 e 1000 minatori vivevano in questo luogo già poco dopo la sua fondazione, infatti nonostante i disagi questo era il cuore della ricchezza minerale della regione.

La cittadina raggiunse i 6000 abitanti e venne soprannominata a causa della sua posizione "la città sopra le nubi".

La penuria d'acqua indusse a realizzare delle costruzioni a prova di fuoco e poiché il materiale per tali abitazioni risultava abbondante, si cominciò a vedere un fiorire di stili costruttivi. Con l'esaurirsi delle miniere la popolazione del paese cominciò velocemente a diminuire e già nel 1880 si contavano appena 44 persone ancora residenti e nel giro di pochissimi anni anche queste abbandonarono definitivamente Treasure City.

Nonostante il vento invernale e le temperature calde dell'estate, molte rovine rimangono tutt'oggi ancora in piedi in questa "città fantasma" (ghost town) a testimonianza di quella che fu una volta Treasure City.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America