Torre dei Capocci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°53′41.68″N 12°29′51.21″E / 41.89491°N 12.497558°E41.89491; 12.497558

Torre Capocci
20131017 TorreDeiCapocciRoma 00.jpg
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Città Roma
Informazioni generali
Tipo Torre di avvistamento, residenza signorile
Costruzione XII secolo-XVII secolo (restauro XIX secolo)
Condizione attuale buona

[senza fonte]

voci di architetture militari presenti su Wikipedia
Torre dei Capocci.

La torre dei Capocci è una costruzione di epoca medioevale situata in piazza di S. Martino ai Monti sul colle Esquilino nel centro storico di Roma, nel rione Monti. È attigua alla Torre dei Graziani.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La torre è a base quadrata, si sviluppa in sette piani per un'altezza totale di 36 metri ed è sormontata da una terrazza delimitata da merlature[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La torre è stata fatta costruire dalla famiglia degli Arcioni in epoca medioevale. Col successivo passaggio alla nobile famiglia viterbese dei Capocci, la torre venne riadattata a cittadella fortificata con la costruzione al suo esterno di alcune abitazioni, poi demolite durante il restauro operato nel XIX secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torre dei Capocci su RomaSegreta.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]