Torre dei Capocci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torre Capocci
20131017 TorreDeiCapocciRoma 00.jpg
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Città Roma
Informazioni generali
Tipo Torre di avvistamento, residenza signorile
Costruzione XII secolo-XVII secolo (restauro XIX secolo)
Condizione attuale buona

[senza fonte]

voci di architetture militari presenti su Wikipedia
Torre dei Capocci.

La torre dei Capocci è una costruzione di epoca medioevale situata in piazza di S. Martino ai Monti sul colle Esquilino nel centro storico di Roma, nel rione Monti. È attigua alla Torre dei Graziani.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La torre è a base quadrata, si sviluppa in sette piani per un'altezza totale di 36 metri ed è sormontata da una terrazza delimitata da merlature[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La torre è stata fatta costruire dalla famiglia degli Arcioni in epoca medioevale. Col successivo passaggio alla nobile famiglia viterbese dei Capocci, la torre venne riadattata a cittadella fortificata con la costruzione al suo esterno di alcune abitazioni, poi demolite durante il restauro operato nel XIX secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torre dei Capocci su RomaSegreta.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]