Torre Mirana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre Mirana
Trento-Palazzo Thun-Torre Mirana.jpg
Prospetto ovest della torre vista da via Belenzani.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige
LocalitàTrento
Indirizzovia Belenzani 3
Coordinate46°04′10.06″N 11°07′16.93″E / 46.06946°N 11.12137°E46.06946; 11.12137
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Piani6
Realizzazione
ProprietarioComune di Trento

Torre Mirana, detta anticamente Torre del Marcolino, è una torre storica della città di Trento. Fa parte del complesso di edifici di Palazzo Thun.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Torre Mirana prende il nome dalla famiglia Mirana, a cui apparteneva.[1] Fa parte di un complesso architettonico che in epoca medievale apparteneva alla famiglia Belenzani, a cui fu espropriato all'inizio del XV secolo dal duca d'Austria Federico IV d'Asburgo detto "Tascavuota" a causa della rivolta guidata da Rodolfo Belenzani e che fu poi acquistato dalla famiglia Thun di Castel Thun nel 1461.[2]

Nel 1549 la famiglia Thun acquistò la "torre delli Mirani", detta anche torre Marcolina.[3]

Nel 1873-1874 la torre venne acquistata assieme a tutto il Palazzo Thun dal comune di Trento.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elisa Possenti, Giorgia Gentilini, Walter Landi e Michela Cunaccia (a cura di), APSAT 5. Castra, castelli e domus murate - Corpus dei siti fortificati trentini tra tardo antico e basso medioevo. Schede 2, Mantova, SAP Società Archeologica, 2013, ISBN 978-88-87115-80-2.
  • Renato Bocchi, Trento - Interpretazione della città, 2ª ed., Arti Grafiche Saturnia, 1996 [1989], ISBN 88-85013-47-3.
  • Nicoletta Ossanna Cavadini, Ennio Dandrea e Manuela Baldracchi, Palazzo Thunn a Trento - Studi per un restauro, Trento, Comune di Trento, 1998, ISBN 88-86802-22-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]