Thoosuchus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Thoosuchus
Thoosuchus.jpg
Ricostruzione di Thoosuchus yakovlevi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Amphibia
Ordine Temnospondyli
Superfamiglia Trematosauroidea
Famiglia Thoosuchidae
Genere Thoosuchus
Specie
  • T. yakovlevi
  • T. acutirostris
  • T. tardus
  • T. tuberculatus

Il toosuco (gen. Thoosuchus) è un anfibio estinto, appartenente ai temnospondili. Visse nel Triassico inferiore (circa 249 - 247 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Russia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale, rispetto ai suoi simili (i trematosauri) era di piccole dimensioni: il cranio era lungo circa 15 centimetri e la lunghezza dell'animale intero oltrepassava di poco i 60 centimetri. Il cranio era moderatamente allungato, con un muso piuttosto appuntito; erano presenti numerosi rilievi e solchi, in particolare sulle ossa parietali. Il sistema della linea laterale era notevolmente sviluppato, e nella parte posteriore del cranio era ben sviluppata l'incisura otica, lunga e stretta. Le orbite erano piuttosto grandi e ben spaziate fra loro.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

I fossili di Thoosuchus vennero ritrovati in terreni del Triassico inferiore della Russia e descritti per la prima volta nel 1926 da Riabinin, che tuttavia li attribuì con qualche riserva a una nuova specie del genere Trematosuchus (T. yakovlevi).

Cranio di Thoosuchus yakovlevi

Uno studio di Efremov (1940) su altri fossili russi portò all'istituzione di un nuovo genere e una nuova specie di anfibio, Thoosuchus acutirostris. Nel 1989 vennero attribuite altre due specie a questo genere (T. tardus, T. tuberculatus).

Thoosuchus è considerato un rappresentante basale dei trematosauroidi, un gruppo di anfibi temnospondili dotati generalmente di crani allungati. Inizialmente Thoosuchus venne ascritto a una sottofamiglia a sé stante (Thoosuchinae) e classificato tra i bentosuchidi; gran parte dei generi attribuiti a questa famiglia erano in realtà rappresentanti basali dei trematosauridi. Thoosuchus, quindi, è considerato uno dei trematosauri più primitivi, nella famiglia dei Thoosuchidae.

Paleobiologia[modifica | modifica wikitesto]

Fossili di Thoosuchus yakovlevi

Thoosuchus era con tutta probabilità un animale prettamente acquatico. Si suppone che fosse un abile cacciatore di piccole prede, e che possedesse sensi notevolmente sviluppati per muoversi con agilità nell'acqua, grazie alla presenza del sistema della linea laterale notevolmente sviluppato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Riabinin, A. N. (1926). Trematosuchus (?) yakovlevi nov. sp. from the Lower Triassic deposits in the surroundings of Rybinsk. Izvestiya Geologicheskago Komiteta 45:519–527.
  • Efremov, J. A. (1940). Preliminary description of the new Permian and Triassic Tetrapoda from U.S.S.R. Trudy Paleontologicheskogo Instituta 10:1–140.
  • Damiani, R. J. and Yates, A. M. (2003). The Triassic Amphibian Thoosuchus yakovlevi and the Relationships of the Trematosauroidea (Temnospondyli: Stereospondyli). Records of the Australian Museum 55:331–342.