The Spell of the Poppy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Spell of the Poppy
Titolo originaleThe Spell of the Poppy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1915
Durata20 min. (2 rulli - 600 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaTod Browning
Interpreti e personaggi

The Spell of the Poppy è un cortometraggio muto del 1915 diretto da Tod Browning.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Manfredi è un giovane musicista oppiomane che lavora come pianista in un locale cinese. Un ricco turista si interessa a lui e gli paga gli studi all'estero. Prima di partire, Manfredi promette a Zuletta che la sposerà al suo ritorno. Ma, quando torna, il giovane - sempre sotto gli influssi della droga - si proclama un genio e abbandona Zuletta per corteggiare Margery Rodi, una sua studentessa di musica, ragazza della buona società. Influenzata da Manfredi, anche lei comincia a fumare l'oppio. John Hale, il fidanzato di Margery, è un agente dell'antidroga. Scopre, attraverso la vendicativa Zuletta, i traffici di Manfredi e riesce a salvare la fidanzata prima che sia troppo tardi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Majestic Motion Picture Company.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Mutual Film, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 9 maggio 1915.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema