The Phoenix (giornale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Phoenix
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Lingua Inglese
Periodicità settimanale
Formato tabloid
Fondazione 1996
Sede 126 Brookline Ave.

Boston, MA 02215 Stati Uniti

Editore Phoenix Media/Communications Group
Direttore Peter Kadzis
Redattore capo Stephen M. Mindich
Sito web http://thephoenix.com/
 

The Phoenix è il nome che hanno in comune vari giornali alternativi settimanali pubblicati negli Stati Uniti da Phoenix Media / Communications Group di Boston, Massachusetts, tra cui il Boston Phoenix, Phoenix Providence, Phoenix Portland e l'ormai defunta Worcester Phoenix. Questi giornali sottolineano arti locali e la copertura di intrattenimento così come lo stile di vita e la copertura politica da un punto di vista liberale. Le carte sono in qualche modo simile nei contenuti e formato editoriale per il Village Voice. Il 1º agosto 2012, è stato annunciato che Stuff Magazine e il quotidiano Boston Phoenix si fonderanno e il risultato sarà un settimanale di essere chiamato the Phoenix, al debutto nell'autunno del 2012.[1] Il primo numero del nuovo, lucido-carta Phoenix porta la data di copertina del 21 settembre 2012.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Nixed
  2. ^ (EN) Stuff Magzine Folds; Boston Phoenix to Re-Launch as a glossy

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]