Night Ferry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Night Ferry)
Jump to navigation Jump to search

The Night Ferry è una relazione ferroviaria, istituita nel 1936 tra Londra Victoria e Parigi- Bruxelles via ferry-boat tra Dover e Dunkerque. Sospeso tra il 1939 e il 1947, il servizio cessò definitivamente il 31 ottobre 1980. Limitatamentre al 1968 era presente in composizione una vettura diretta Londra-Basilea. Il Night Ferry è stato l'unico treno a collegare direttamente Regno Unito e l'Europa continentale fino all'avvento dell'Eurostar nel 1994. All'epoca della sua introduzione era il treno più pesante (600 tonnellate) circolante sulle linee della Southern Railway; la composizione prevedeva una sezione inglese (limitatamente alla tratta Londra-Dover) costituita da vetture di 1ª e 2ª classe, vettura ristorante e buffet e una sezione per Parigi comprendente fino 7 vagoni letto della CIWL tipo F (caratterizzati da una sagoma ridotta per potere circolare sulla rete inglese) e due bagagliai SNCF. La trazione era affidata a due locomotive a vapore, una Pacific Battle class e una L1 4-4-0. Negli ultimi anni di servizio il treno circolava in composizione assai ridotta ed era normalmente composto da 2-4 vetture letto CIWL, una vettura tipo Mk I della British Railways per il personale di scorta limitata a Dover Marine (oggi Dover Western Docks) e un paio di bagagliai SNCF; la trazione era affidata alle locomotive diesel classe 33 e classe 73 delle British Railways,

Orario invernale 1959/1960
down stazione up
21.00 p London Victoria a 9.10
22.44 a Dover Marine p ?
5.34 p Dunkerque a ?
9.00 a Paris p 22.00
8.44 a Bruxelles p 21.15
Night ferry.GIF
Ingrandisci
"The Night Ferry" in composizione ridotta alla fine degli anni '60

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Spark Robert, I treni della CIWL. Carrozze sleepers, diners & Pullmans Duegi Editrice, 2007
  • Nock O.S., Great British Train Pelham Books, 1985

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh86005624
Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti