The Intercept

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Intercept
sito web
Logo
URL
Tipo di sitowebzine
LinguaInglese, portoghese
ProprietarioFirst Look Media
Creato daBetsy Reed, Glenn Greenwald, Jeremy Scahill[1]
LancioFebbraio 2014
Stato attualeattivo

The Intercept è una webzine creata da Glenn Greenwald, Laura Poitras e Jeremy Scahill, lanciata nel febbraio del 2014 dall'organizzazione First Look Media e finanziata da Pierre Omidyar.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

The Intercept è la prima pubblicazione di First Look Media, la piattaforma d'informazione creata e finanziata da Pierre Omidyar, fondatore di eBay.[2]

The Intercept si pone due obiettivi: a breve termine la pubblicazione vuole servire come una piattaforma di informazione sui documenti pubblicati da Edward Snowden sui programmi di sorveglianza di massa da parte della National Security Agency statunitense, mentre a lungo termine vuole "realizzare un giornalismo aggressivo, indipendente e contraddittorio su una vasta gamma di temi, dalla segretezza agli abusi della giustizia, dalle violazioni delle libertà civili alla condotta dei media, dalle ineguaglianze sociali alle varie forme di corruzione finanziaria o politica.[3]

Il sito web offre alle sue fonti anonimato e sicurezza in maniera simile agli archivi di WikiLeaks, basata su una piattaforma open source SecureDrop sviluppata da Aaron Swartz e gestita dall'organizzazione non a scopo di lucro Freedom of the Press Foundation.[4]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima storia pubblicata dal The Intercept il 10 febbraio 2014 è stato un rapporto dettagliato su un programma statunitense di omicidi mirati tramite droni.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) About The Intercept, su theintercept.com, The Intercept. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) Jon Russell, The Intercept, the first online publication from eBay founder Pierre Omidyar, is now live, su thenextweb.com, 10 febbraio 2014. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  3. ^ (EN) Glenn Greenwald, Laura Poitras, Jeremy Scahill, Welcome to The Intercept, su theintercept.com, 10 febbraio 2014. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  4. ^ (EN) How to Contact The Intercept Anonymously, su firstlook.org, 10 febbraio 2014. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  5. ^ (EN) The NSA’s Secret Role in the U.S. Assassination Program, su firstlook.org, 10 febbraio 2014. URL consultato il 28 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Intercept, su firstlook.org. URL consultato il 28 dicembre 2016.
Giornalismo Portale Giornalismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giornalismo