Laura Poitras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Laura Poitras nel 2014.
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior documentario 2015

Laura Poitras (Boston, 2 febbraio 1964) è una regista, produttrice cinematografica e documentarista statunitense.

Ha ricevuto numerosi premi, in particolare ricevette il premio Oscar al miglior documentario per il film Citizenfour nel 2015. Nel 2013 ricevette il premio "George Polk" per l'informazione sulla sicurezza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Poitras nasce a Boston nel 1964 da Patricia e James Poitras. Ha due sorelle: Jennifer, una consulente, e Christine, un'insegnante d'inglese. In giovane età, Laura si appassiona di cucina e trascorse diversi anni come cuoca a L'Espalier, un ristorante francese a Back Bay, un quartiere di Boston. Tuttavia, dopo aver terminato gli studi alla Sudbury Valley School, dove non c'erano graduatorie, si trasferisce a San Francisco, abbandonando le sue intenzioni di diventare chef. Nel 1992 si trasferisce a New York dove intraprende la carriera cinematografica e, nel 1996, si laurea al The New School.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 dirige e produce il documentario Flag Wars, basato sulla gentrificazione a Columbus. Riceve il Peabody Award per il miglior documentario nel 2004 e, sempre nello stesso anno, riceve una nomination per il Independent Spirit Award e agli Emmy Awards.

Nel 2006 dirige il film-documentario My Country My Country, basato sull'occupazione militare degli Stati Uniti in Iraq, e che ottiene una nomination agli Oscar. Nel 2010 dirige The Oath, un documentario che parla della storia di due uomini yemeniti intenti a fuggire dalla guerra. I due film costituiscono una trilogia, che si conclude nel 2014 con Citizenfour, riguardante Edward Snowden e lo scandalo spionistico della NSA. Nel 2015 il film si aggiudica il premio Oscar come miglior documentario.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Praxis Films which distributes Poitras' films
  • Websites for Poitras' films: My Country, My country, The Oath
  • Detained in the US: Filmmaker Laura Poitras Held, Questioned Some 40 Times at US Airports, Democracy Now!, April 20, 2012.
  • The Program, by Poitras, New York Times, August 22, 2012.
  • Laura Poitras & Glenn Greenwald Back in U.S. for First Time Since Breaking NSA-Snowden Story (video), Democracy Now!, April 11, 2014
  • Laura Poitras at the Internet Movie Database
Controllo di autoritàVIAF (EN41553150 · ISNI (EN0000 0000 4905 4158 · LCCN (ENno2004064205 · GND (DE1061788806 · BNF (FRcb170861115 (data)