The Happy Mess

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Happy Mess
Paese d'originePortogallo Portogallo
GenereIndie pop
Periodo di attività musicale2011 – in attività
EtichettaSony Music Entertainment Portugal
Album pubblicati4
Studio4

The Happy Mess è un gruppo musicale portoghese formato nel 2011 dal cantante e chitarrista Miguel Ribeiro, dalla cantante e tastierista Joana Duarte, dal chitarrista Zé Vieira, dal bassista João Pascoal, dal tastierista Alfonso Carvalho e dal batterista Hugo Azevedo.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo ha iniziato a pubblicare musica nel 2011 con l'uscita dell'EP October Sessions.[1] Tre anni dopo è uscito l'album di debutto Songs from the Backyard. Nel 2015 il secondo album Half Fiction ha regalato loro il loro primo ingresso nella classifica di vendite portoghese entrando al 20º posto,[2] battuto nel 2018 dall'album successivo Dear Future, che ha raggiunto la 14ª posizione.[3] Nella loro carriera The Happy Mess si sono esibiti su palchi sia nazionali, realizzando tournée in Portogallo,[4] sia internazionali, come il festival Eurosonic nei Paesi Bassi.[5]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Songs from the Backyard
  • 2015 – Half Fiction
  • 2018 – Dear Future
  • 2021 – Jardim da Parada

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 – October Sessions

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 – Morning Sun
  • 2013 – Backyard Girl
  • 2013 – Homeland
  • 2015 – The Invisible Boy
  • 2016 – Revolução ao espelho
  • 2017 – Love Is a Strange Thing
  • 2018 – Waltz for Lovers (feat. Rita Redshoes)
  • 2018 – Long Goodbye
  • 2021 – Perder o pé
  • 2021 – Nadar de costas
  • 2021 – Alguma coisa va mudar

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Marta Costa, The Happy Mess em entrevista: "A música que nós fazemos é-nos mais intuitiva em inglês", su Noite e Música Magazine, 20 ottobre 2015. URL consultato il 10 novembre 2022.
  2. ^ (EN) THE HAPPY MESS - HALF FICTION (ALBUM), su portuguesecharts.com. URL consultato il 10 novembre 2022.
  3. ^ (EN) THE HAPPY MESS - DEAR FUTURE (ALBUM), su portuguesecharts.com. URL consultato il 10 novembre 2022.
  4. ^ (PT) The Happy Mess lançam single "Espiral" com Rui Reininho, su sicnoticias.pt, 23 marzo 2022. URL consultato il 10 novembre 2022.
  5. ^ (PT) The Happy Mess têm vídeo novo, su cidade.iol.pt, 17 aprile 2017. URL consultato il 10 novembre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica