The Biggest Thing Since Colossus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Biggest Thing Since Colossus
ArtistaOtis Spann, Fleetwood Mac
Tipo albumStudio
Pubblicazione1969
Dischi1
Tracce10
GenereBlues
Chicago blues
EtichettaBlue Horizon Records (BH 4802)
ProduttoreMike Vernon
Otis Spann - cronologia
Album precedente
(1968)

The Biggest Thing Since Colossus è un album di Otis Spann (con alcuni membri della band inglese dei Fleetwood Mac), pubblicato dalla Blue Horizon Records nel 1969. Il disco fu registrato nel gennaio del 1969 al Tempo Sound Studios di New York (Stati Uniti).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. My Love Depends on You – 5:16 (Otis Spann)
  2. Walkin' – 2:50 (Otis Spann)
  3. It Was a Big Thing – 3:22 (Otis Spann)
  4. Temperature Is Rising – 6:10 (Otis Spann)
  5. Dig You – 3:00 (Otis Spann)
Lato B
  1. No More Doggin' – 2:56 (Rosco Gordon)
  2. Ain't Nobody's Business – 5:25 (Jimmy Witherspoon)
  3. She Needs Some Loving – 3:02 (Otis Spann)
  4. I Need Some Air – 4:36 (Otis Spann)
  5. Someday Baby – 3:02 (Otis Spann)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock