Temple Fay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Temple Fay[1] (Seattle, 9 gennaio 18957 marzo 1963) è stato un neurologo statunitense, professore e dirigente del dipartimento di neurochirurgia alla Temple University Medical School. Pioniere nella ipotermia terapeutica, fu inventore del primo dispositivo di refrigerazione umana, in mostra sia al Smithsonian Museum che al British Museum. Secondo Fay la temperatura corporea era un importante fattore fisiopatologico in alcune malattie come il cancro. La maggior parte dei pazienti di Fay con malattie in fase terminale mostrarono risultati positivi dopo la refrigerazione, i tassi di mortalità erano bassi (il metodo di raffreddamento che ha implementato costituisce la base dei metodi che usiamo oggi per indurre l'ipotermia). Questi è stato anche il padre della cosiddetta "riorganizzazione neurologica", un metodo di riabilitazione che si basa sulla utilizzazione degli stessi riflessi patologici per ottenere l'utilizzazione della funzione desiderata..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pioniere nella ipotermia terapeutica, fu inventore del primo dispositivo di refrigerazione umana, in mostra sia al Smithsonian Museum che al British Museum.

Secondo Fay la temperatura corporea era un importante fattore fisiopatologico in alcune malattie come il cancro.

La maggior parte dei pazienti di Fay con malattie in fase terminale mostrarono risultati positivi dopo la refrigerazione, i tassi di mortalità erano bassi.

Il metodo di raffreddamento che ha implementato costituisce la base dei metodi che usiamo oggi per indurre l'ipotermia

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Breve biografia di Temple Fay, su neurosviluppo.org. URL consultato il 17 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2012).
  • Metodo Fay, su quartoruote.it. URL consultato il 26 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2015).